Crea sito

Andiamo al mare: ecco quanto spendiamo al giorno

giornata al mare Ottantacinque euro a famiglia: questo quanto bisognerà sborsare quest’anno per concedersi una giornata di mare. Si parla qui della classica domenica al mare, in uno stabilimento balneare con abbonamento giornaliero che comprende ombrellone, sdraio e lettino e l’acquisto di panini, gelati, acqua e caffè freddo. La stima è di Federconsumatori, che valuta costi superiori allo scorso anno dell’1,1% e sottolinea che gran parte delle famiglie si orienterà verso la spiaggia libera. Quest’anno appena il 31% degli italiani si potrà permettere di partire per la tradizionale villeggiatura di almeno una settimana, dice l’Osservatorio Nazionale Federconsumatori, sottolineando però che anche la semplice giornata al mare “non è alla portata di tutti”: una famiglia di due adulti e due ragazzi spenderà in media poco più di 85 euro al giorno e, se andrà al mare una volta a settimana per un mese, deve mettere in conto una spesa di circa 340 euro. Quali sono i costi da sostenere? Federconsumatori stima circa 25 euro per l’abbonamento giornaliero in uno stabilimento balneare, circa 50 euro per l’acquisto di cibo e bevande (acqua, panini, gelati e caffè freddo), 5 euro per il parcheggio più il costo del carburante per raggiungere la costa: il totale supera di poco le 85 euro a famiglia, con un aumento stimato nell’1,1% rispetto al 2014. Dice Federconsumatori: “Un modo per risparmiare in parte su tale importo è quello di andare alle spiagge libere che, quest’anno come non mai, saranno affollatissime. Secondo un nostro sondaggio ben il 68% delle famiglie è propenso a scegliere la spiaggia libera. Una scelta che, in molti casi, si scontra con la realtà: in Italia, infatti, sono davvero delle rarità”. Art. redatto da Help Consumatori Counter
Be Sociable, Share!

Tags: ,