Crea sito

Bambino sottratto con forza: Polizia o Gestapo

Le immagini sono di quelle capaci di turbare anche l’animo meno sensibile e a nulla serve l’avvertenza che appare prima che inizi il filmato. Un bambino di dieci anni che viene prelevato dalla Polizia fuori dalla sua scuola in esecuzione di un’ordinanza della Corte d’appello di Venezia. Siamo a Padova, in Italia, e tutto avviene dinanzi agli occhi dei familiari del bambino, la madre, i nonni, la zia che riprende il tutto con una telecamera al grido: “Questa è la Gestapo”. Forse anche altri bambini avranno visto il loro coetaneo dimenarsi, ma cosa importa? Vige la supremazia dell’ordinanza anche di fronte ad un bambino che si rifiuta di andare a vivere con il papà? Quanto contano i suoi pensieri, i suoi desideri in un Paese occidentale, nel 2012? Forse qualcosa contano dal momento che il Capo della Polizia Manganelli ha immediatamente disposto un’inchiesta interna . Fatto sta che su quelle immagini, trasmesse  nel corso della trasmissione televisiva ‘Chi l’ha visto’ per volontà della zia – forse – in un ultimo disperato gesto per cercare di portare il caso all’attenzione dell’opinione pubblica..... l'articolo continua sotto.... CONTINUA QUI
Be Sociable, Share!

Tags: ,