Crea sito

Archive for the ‘Primo piano’ Category

Piatti pronti: costano di più e inquinano molto

mercoledì, maggio 25th, 2016

piatti_pronti

Il tempo è denaro, una volta si diceva, ormai di denaro ne abbiamo poco e di tempo anche, allora c'è qualche cosa che non va nell'aumento del consumo di piatti pronti, dai surgelati alle verdure che sono aumentati del 10% in 10 anni e, addirittura, il cui consumo in qualche caso è persino triplicato, nonostante la crisi. La cosa che non va è riferita al tempo ed al contempo al denaro. Il tempo non è più denaro, ma come coi soldi, ne abbiamo sempre meno. (altro…)

Banche ed Equitalia: se il debito è esiguo rispetto al bene posseduto, niente ipoteca

lunedì, maggio 23rd, 2016
Equitalia (1)   Il 70% delle ipoteche giudiziali derivanti da decreti ingiuntivi di banche, ma, anche di Equitalia potrebbe essere messa in discussione a seguito della sentenza della Corte di Cassazione che dichiara illegittima l’ipoteca “se supera di un terzo il valore del bene pignorato”. Con questa sentenza(n.6533- Sez. III Civile), la Corte interviene dunque contro l’eccessiva iscrizione di ipoteca da parte dei creditori.Il giudizio della Corte, depositato il 5 aprile 2016, richiama i principi contenuti nell’art. 2875 c.c. e va a disciplinare il limite del valore ipotecabile in eccesso rispetto ai crediti iscritti. Si apre così la possibilità di richiedere un risarcimento danni. (altro…)

Tonno Mareblu: lascia il mare vuoto come questo scaffale!

domenica, maggio 22nd, 2016
  GLCatania05 GLCatania06 Questo weekend centinaia di volontari di Greenpeace sono entrati in azione nei supermercati di Catania e altre 25 città italiane per protestare contro il tonno in scatola Mareblu, in gran parte pescato con metodi non sostenibili. (altro…)

Pressione alta? Forse mangi troppe patate

domenica, maggio 22nd, 2016
patate   Patate lesse, patatine fritte, purè di patate, gratin di patate e chi più ne ha più ne metta. Che le patate facciano gola agli italiani non è un mistero, forse è meno noto il fatto che l'eccesso di patate nella nostra dieta fa male, molto male, al punto da farci andare incontro, nel tempo, a gravi problemi di natura cardiovascolare e non solo. (altro…)

Marco Pannella: è ancora possibile sostenere la liberalizzazione delle droghe leggere?

venerdì, maggio 20th, 2016
Marco-Pannella  e droghe libere   Ieri Marco Pannella ci ha lasciati e ricordando il leader dei radicali fautore di tante battaglie sulla libertà dell'individuo, non possiamo non ricordare una delle sue ossessioni, la liberalizzazione del mercato delle droghe leggere. In tanti si sono chiesti se fosse giusto o sbagliato mettere sul libero mercato a prezzi calmierati ad esempio la marijuana partendo dal presupposto che trattasi di droga innocua ed al contempo, al pari di come si fa con le sigarette, se fumate in assenza di non fumatori, alla fine drogarsi è un fatto privato e non pubblico. Come dire se vuoi fare male alla tua salute liberissimo di farlo purché non arrechi danno al prossimo. Ma siamo sicuri che fumare cannabis non faccia male alla salute e siamo così certi che drogarsi non è un fatto solo privato ma si rischia di mettere a rischio anche gli altri? (altro…)

Sanità: tagliano le esenzioni e gli italiani non potranno più curarsi

giovedì, maggio 19th, 2016
tiket sanitari   Con il taglio delle esenzioni è a rischio la salute degli italiani. Ancora più a rischio di quanto non lo sia stata finora, se si considera che l’alto costo di ticket e prestazioni sanitarie o le liste di attesa troppo lunghe di fatto portano molti a rinunciare alle cure mediche. In quanti? (altro…)

Bollo auto: ecco come aumenterebbero i carburanti

martedì, maggio 17th, 2016

pompa-benzina_0

Tra accise ed iva, un automobilista italiano paga all’erario un conto di 656 euro l’anno, in decisa crescita rispetto al 2011 (quando il fisco chiedeva ‘solo’ 547 euro) e che potrebbe lievitare ancora: se il progetto di abolire il bollo auto istituendo al suo posto una nuova maxi-accisa dovesse passare, l’esborso salirebbe a circa 785 euro. Un aumento di 129 euro rispetto ad oggi. È quanto ha calcolato l’ufficio economico di Faib Confesercenti, associazione di gestori della distribuzione carburanti. (altro…)

Tutor: multe non valide, ecco come difendersi

lunedì, maggio 16th, 2016

tutor stradali

Dal momento che la società utilizzatrice dei tutor autostradali “Autostrade tech” risulterebbe non avere l’autorizzazione ministeriale, Asso-consum invita tutti i cittadini che abbiano ricevuto contravvenzioni elevate a mezzo dello strumento di controllo elettronico della velocità a contattare l’associazione. Le loro multe potrebbero essere nulle. (altro…)

Volkswagen: nuova denuncia, alcuni modelli consumano 1 litro di olio ogni mille chilometri

domenica, maggio 15th, 2016
volkswagen Alcune auto del gruppo Volkswagen consumano troppo olio, fino a un litro ogni 1000 kilometri. E questo, oltre che pesare sulle tasche degli automobilisti, provoca danni ai cilindri e perfino al motore che può ingripparsi e richiedere una riparazione anche di 10mila euro. A denunciarlo è l’associazione dei consumatori belga Test d’Achats che sta ricevendo diverse segnalazioni per i modelli VW, Seat, Skoda e Audi con motori TFSI e TSI costruiti tra il 2008 e il 2012. L’Associazione mette a disposizione un modulo per le segnalazioni. (altro…)

Selfie in sala operatoria: abitudine dannosa e lesiva per il paziente

domenica, maggio 15th, 2016
  Ma è possibile che alcuni medici, impegnati magari in un intervento chirurgico o in una delicata operazione di rianimazione di un paziente non trovano meglio da fare che scattarsi dei selfie durante o dopo l'atto professionale? Cosa vogliono dimostrare, oppure, che tipo di disturbo della personalità hanno al punto da dover palesare al “mondo” la loro frustrazione? (altro…)

Diete: attenti a queste sostanze dimagranti

sabato, maggio 14th, 2016
diete   Controlli dei Nas su più di 800 farmacie e su oltre 70 studi medici per contrastare la preparazione di sostanze dimagranti vietate, con principi attivi (come la pseudoefedrina o la fluoxetina) utilizzati in preparazioni a scopo dimagrante. Fra l’altro sono prodotti sprovvisti anche di foglietto illustrativo. Questa l’operazione condotta nelle ultime settimane dal Comando Carabinieri per la Tutela della salute, che ha intensificato i controlli finalizzati a verificare il rispetto dei divieti di prescrivere e di allestire preparazioni magistrali contenenti principi attivi utilizzati a scopo dimagrante. (altro…)

Microcar: chi ha detto che non inquinano

venerdì, maggio 13th, 2016

microcar mitshubishi

Nuovo dieselgate: ad ammettere ufficialmente di aver effettuato “impropriamente test sulle emissioni sui consumi di carburante per presentare tassi migliori di quelli attualmente realizzati” è il colosso giapponese Mitsubishi. Lo scandalo riguarda più di 600mila mini car, in particolare i modelli eK Wagon e eK Space (157mila unità), e Dayz e Dayz Roox (468mila unità), prodotti dalla casa nipponica ma forniti alla Nissan dal giugno 2013. (altro…)

Olio di Palma: ma siamo così certi che sia dannoso?

lunedì, maggio 9th, 2016
olio di palma   Quali effetti derivano dall’uso dell’olio di palma come ingrediente alimentare? A cercare di fare il punto della situazione un recente parere elaborato dall’Istituto superiore di sanità. Scrive l’Istituto superiore di sanità: “Nel contesto di un regime dietetico vario e bilanciato, comprendente alimenti naturalmente contenenti acidi grassi saturi (carne, latticini, uova), occorre ribadire la necessità di contenere il consumo di alimenti apportatori di elevate quantità di grassi saturi i quali, nelle stime di assunzione formulate nel presente parere, appaiono moderatamente in eccesso nella dieta delle fasce più giovani della popolazione italiana”. Queste le conclusioni cui giunge l’ISS nel documento, elaborato su richiesta del Ministero della Salute. (altro…)

Telesselling: non disturbare

domenica, maggio 8th, 2016
teleselling Parola d’ordine: #nondisturbarmi. Perché le telefonate arrivano a ogni ora del giorno e della sera, con la promessa di contratti vantaggiosi solo sulla carta o con offerte promozionali di ogni tipo ma con un’unica costante: nessuna richiesta da parte del consumatore, che spesso si sente letteralmente aggredito da un teleselling selvaggio che viola la sua privacy. Per questo l’Unione Nazionale Consumatori ha deciso di lanciare una petizione e di chiedere una riforma del sistema del call center che passi anche attraverso il potenziamento del Registro delle Opposizioni e una maggiore responsabilità fra aziende e operatori di call center. (altro…)

Acqua alcalina ionizzata: che bufala!

domenica, maggio 8th, 2016
acqua_pura_alcalina_ionizzata Ormai la bufala dell’acqua alcalina ionizzata, presentata come la panacea di tutti i mali, è stata svelata da più fronti: non ci sono prove scientifiche di effetti benefici su malattie cardiovascolari, diabete, ipertensione eccetera. Lo ha confermato di recente l’ennesima multa per pratica commerciale scorretta inflitta da Antitrust a due società che vendono apparecchi per la produzione domestica di acqua alcalinizzata. Altroconsumo ribadisce: l’alcalinizzazione dell’acqua, operata da questi apparecchi, non è un processo definitivo e irreversibile. (altro…)

Salute: per gli italiani curarsi è diventato un lusso!

sabato, maggio 7th, 2016
farmacia   La povertà sanitaria è una realtà. Significa che famiglie intere non possono permettersi cure sanitarie e acquisto di farmaci e che limitano quanto più possibile la spesa per curarsi. In Italia si contano oltre 400 mila persone che non possono comprare un farmaco, mentre quest’anno è aumentata la domanda di medicinali fatta dagli enti caritativi sostenuto dal Banco Farmaceutico. Proprio dall’Osservatorio sulla Donazione dei Farmaci del Banco Farmaceutico Onlus arrivano i numeri che fotografano una persistente povertà sanitaria e farmaceutica. (altro…)

Bollo auto: abolirlo è una pessima idea!

venerdì, maggio 6th, 2016
Bollo-auto   Abolire il bollo auto aumentando le accise sui carburanti? E’ l’idea lanciata ieri dal Premier Matteo Renzi. E subito si scatenano le reazioni contrarie di alcune Associazioni dei consumatori. Secondo l’Adoc “un aumento delle accise comporterebbe un ricarico gravoso per tutti i consumatori” e non vale il principio secondo cui in questo modo paga solo chi inquina. L’Unione Nazionale Consumatori tuona: “E’ un’idea pessima. Mentre il bollo auto si paga seguendo, almeno in parte, il principio della capacità contributiva, fissato dall’art. 53 della Costituzione, dato che dipende dalla potenza del veicolo, le accise sui carburanti le pagano tutti” (altro…)

Il talco provoca il cancro?

mercoledì, maggio 4th, 2016

talco ok

Ci si può ammalare di cancro alle ovaie solo per aver utilizzato il talco per la propria igiene intima? Forse, ma se la notizia venisse confermata da studi successivi non solo ci si potrebbe ammalare della grave patologia, ma addirittura una delle multinazionali più grandi e note del mondo, la Johnson & Johnson, che produce da anni questo prodotto, potrebbe subire una maxi multa seguita da un maxi risarcimento pari a 55 milioni di dollari. (altro…)

Asili nido: ma quanto costano alle famiglie?

mercoledì, maggio 4th, 2016
asilo_nido28   Ci sono ancora troppi bimbi in cerca di un asilo nido. E tante differenze nel costo dei nidi comunali da città a città: si va dai 515 euro al mese a Lecco ai 100 euro chiesti a Catanzaro. Differenze notevoli ci sono anche fra le regioni: la più costosa è la Valle d’Aosta con una media di 440 euro, la più economica è la Calabria con 164 euro (ma a livello nazionale qui in un anno c’è stato l’aumento più consistente, più 18%). Le tariffe sono piuttosto stabili: la retta media mensile per un bimbo iscritto al nido comunale è di 311 euro, un costo che incide del 12% sulla spesa sostenuta ogni mese da una famiglia. (altro…)

Tumori: ecco i cibi più contaminati che aprono la strada alle malattie

martedì, maggio 3rd, 2016
cibo   Pensiamo di mangiar sano solo perché ci hanno tempestato di notizie secondo le quali tutto ciò che è vegetale ci fa bene, frutta e verdura in abbondanza per sperare di metterci al riparo dalle temibili malattie del nostro tempo, tumori in particolare. E se tutto d'un tratto scoprissimo che saranno giusti i consigli degli esperti quando ci dicono di privilegiare l'ortofrutta ma che proprio in questa si annidano i peggiori veleni tanto dannosi alla nostra salute? (altro…)

Usi il microonde? Non scaldarci mai questi alimenti

domenica, maggio 1st, 2016
usare-forno-a-microonde   A dircelo la Food Standards Agency e la European Food Information Council, due importanti agenzie che hanno convenuto e concluso che almeno cinque alimenti fra quelli che siamo soliti scaldare non dovrebbero mai essere inseriti all'interno del forno a microonde. I rischi cui andremmo incontro disattendendo a questa precauzione sarebbero a carico della salute, a partire dai disturbi di natura digestiva, a volte anche importanti, per finire con depauperazione di nutrienti che la cottura in questo caso genera e arreca a questi cibi una volta introdotti nell'ormai noto e conosciutissimo elettrodomestico che spopola nelle nostre case. (altro…)

Guidi con lo smartphone in mano? La Polizia lo sa!

mercoledì, aprile 27th, 2016

Siete fra gli irriducibili che non riuscite a fare a meno dello smartphone mentre guidate, incuranti dei rischi cui andate incontro voi e gli altri utenti della strada? A breve questo pessimo “vizio” potrebbe passarvi grazie ad una trovata geniale messa in atto dalle Forze dell'Ordine che non ha precedenti nella storia! (altro…)

Ruba un po’ di cibo al supermercato: la Polizia paga il conto

mercoledì, ottobre 28th, 2015
POLIZIA Dovremmo essere fieri delle nostre Forze dell’Ordine, non solo per i risultati investigativi che ottengono, ma anche per l’umanità che sovente le caratterizza e l’ultimo esempio in ordine di tempo lo dimostra. (altro…)

E’ caccia all’ignoto “Scorreggione” romano!

lunedì, ottobre 19th, 2015
1445259178-scorreggione-facebook Anche se difficile da credere, quanto avvenuto a Roma in questi giorni trae spunto da un fatto realmente accaduto all’interno di un condominio dove, a quanto pare, non si litiga solo per le spese condominiali, per i panni stesi o per l’abbaiare del cane. Adesso, a mettere in cima alle priorità dell’intero consesso condominiale, è nientedimeno che un peto, si proprio un peto, evocato a più riprese in un apposito avviso che campeggia all’interno del vano ascensore del palazzo. (altro…)

Integratori: ci sono anche quelli che uccidono

venerdì, ottobre 16th, 2015
integratori pericolosi Anche il mondo dello sport ha le sue droghe definite leggere, che di leggero non hanno proprio nulla, oltretutto. Sono di fatto preparati somministrati sotto forma di doping che mostrano un quadro variegato del fenomeno con una scala di sostanze che passa dalle semplici vitamine per dare la spinta all’organismo sottoposto a determinate sollecitazioni, fino al doping vero e proprio, sostanze che oggi sono quanto mai al centro di attenzione in tutto il mondo per la pericolosità che le caratterizza. (altro…)

Droghe: preoccupante la nuova tendenza fra i giovani

mercoledì, ottobre 14th, 2015
droghe La cannabis continua ad essere la sostanza illegale più utilizzata, seguita da cocaina e droghe sintetiche, l’eroina torna ‘di moda’ fra i giovani. L’uso di alcol è molto diffuso, anche se i nostri studenti bevono ‘meglio’ dei coetanei europei, sia per minori quantità di alcol puro ingerite, sia per una meno diffusa tendenza al ‘binge drinking’ e alle ubriacature. Sono alcuni tra i molti dati contenuti nel volume ‘Consumi d’azzardo: alchimie, normalità e fragilità’, a cura di Sabrina Molinaro, Roberta Potente e Arianna Cutilli del Cnr di Pisa. (altro…)

Caldaia: ecco quali sono i controlli da fare

mercoledì, ottobre 14th, 2015
controllo-caldaia Con l’arrivo del freddo meglio accertarsi che caldaia o climatizzatore funzionino bene per non avere spiacevoli “sorprese invernali”. Anche perché un impianto a posto inquina e consuma meno. Per i controlli sull’efficienza energetica dei sistemi di climatizzazione ci sono alcune novità, dopo l’entrata in vigore del regolamento DPR 16 aprile 2013, n. 74. Altroconsumo ricorda i nuovi termini e spiega che il costo della manutenzione ordinaria di solito va dai 60 euro agli 80 euro. (altro…)

Quanto costa in Italia crescere un figlio fino alla maggiore età?

martedì, ottobre 13th, 2015
figli Quanto costa crescere un figlio? La spesa varia molto in base al reddito familiare, ma se si considera una famiglia con reddito disponibile netto di 34 mila euro annui e con un figlio, il costo dalla nascita fino a 18 anni può arrivare in media a 171 mila euro. Sono circa mille euro al mese. Le stime vengono dall’Osservatorio Nazionale Federconsumatori, che ha realizzato un’indagine sulle spese per mantenere un figlio dalla nascita alla maggiore età. (altro…)

Auto: niente più pratiche scorrette per chi l’acquista on line

lunedì, ottobre 12th, 2015
auto_online Le novità legislative sulla tutela dei consumatori entrate in vigore hanno risvolti anche nel settore dell’auto. In particolare, il Decreto legislativo 21/2014 dovrebbe segnare il tramonto di pratiche commerciali scorrette. A spiegare le novità è Raffaele Caracciolo, esperto di auto motive dell’Unione Nazionale Consumatori:
(altro…)

Animali domestici: ecco quanto costa mantenere un cane in casa

domenica, ottobre 11th, 2015
cucciolo-di-cane Per mantenere un cane gli italiani spendono ogni anno da 1050 euro a 1700 euro a seconda della taglia. Ma i costi salgono nel primo anno di vita e se il cane ha bisogno di terapie, interventi o esami medici, che possono costare anche diverse migliaia di euro. (altro…)