Crea sito

Gas: dimmi dove vivi e ti dirò quanto spendi

Regione che vai, bolletta che trovi. A fronte di una bolletta media del gas pari a circa 1300 euro, la bolletta effettiva varia da regione a regione con differenze che possono arrivare a 200 euro annui. Se è vero che l’energia costa cara in tutta Italia, in alcune regioni il prezzo della bolletta gas è più salato che in altre: SuperMoney, portale per confronto delle tariffe energia, ha analizzato i costi in bolletta in ogni regione, stilando una classifica dalla più cara alla più economica. SuperMoney ha infatti scoperto che i più “tartassati” sono i residenti in Calabria, seguiti da Lazio e Liguria, mentre i consumatori che pagano meno sono trentini, lombardi e friulani. L’analisi di Supermoney prende in considerazione il costo stimato del gas, con la tariffa di maggior tutela attuale, per un consumatore che utilizzi 1.400 metri cubi di gas all’anno: in media, gli italiani spendono 1.334 euro all’anno. Sul primo gradino del podio si trova la Calabria, la regione più “tartassata”, con un costo annuo stimato per la bolletta di gas e riscaldamento pari a 1.455 euro, oltre 100 euro più della media; i laziali, al secondo posto della classifica, pagano 1.427 euro all’anno per acqua calda e riscaldamento; la medaglia di bronzo spetta alla Liguria, dove il costo del gas è pari a 1.426 euro. Si pagano bollette inferiori alla media in...........
Be Sociable, Share!

Tags: , ,