Crea sito

Niente casco: risarcimento addio

Chissà se dove non è riuscita la ragione riuscirà la... tasca…. La notizia riguarda gli irriducibili centauri che continuano a viaggiare senza casco incuranti della loro preziosa testa, anche se proprio preziosa non dev’essere, se neanche i legittimi proprietari ritengono di salvaguarda a dovere.... ma val la pena ugualmente salvarla. La decisione irrevocabile ci giunge da parte della Corte di Cassazione e riguarda il risarcimento danni dopo un incidente stradale dove la vittima non abbia indossato il caso. In questo caso, infatti, senza casco, il risarcimento va in fumo o quasi. Esattamente, la Corte di Cassazione, Terza Sezione Civile, con Sentenza n. 26568 ha sentenziato che il motociclista che rimanga vittima di un incidente e sia accertato che non portava il casco, ottiene dall’assicurazione un risarcimento parziale e comunque ridotto rispetto a quello che gli sarebbe toccato se avesse indossato il casco. Secondo la Corte di Cassazione, infatti, non mettere il casco da parte di un motociclista alla guida della moto rappresenta “una fonte di corresponsabilità della vittima di un sinistro stradale per il danno causato a se stessa ove il giudice di merito accerti in fatto che la suddetta violazione abbia concretamente influito sulla eziologia del danno, costituendone appunto un antecedente causale”. Avvertiti dunque i motociclisti incorreggibili. Giuliano Marchese contatore
counter
Be Sociable, Share!

Tags: , ,