Crea sito

Posts Tagged ‘sentenza corte di cassazione’

Corte di Cassazione: punita la donna ingrata

giovedì, febbraio 16th, 2012
  Se qualche donna intendesse sposare un uomo col solo fine di prosciugarne le ricchezze appropiandosene, starebbe sbagliando i propri conti, il rischio è quello infatti di vedersi defraudati dal Tribunale tutti gli averi sottratti con sotterfugio al coniuge. (altro…)

Zona a traffico limitato: se perdete il contrassegno, guai a fotocopiarlo “bene”

lunedì, febbraio 13th, 2012
Facciamo un esempio facile, facile…. Godete di un permesso per accedere ad una zona a traffico limitato, tutto regolare dunque, però per diverse ragioni non disponete più del permesso originale da esporre dietro al parabrezza e vi viene un’idea “geniale”, riproducete il tutto mediante una fotocopia a colori fotocopiando fedelmente il documento che appare, a prima vista, del tutto simile a quello originale. Avete diritto ad accedere in quelle zone, dunque, che male fate? Siete proprio sicuri di essere nel giusto? (altro…)

Minori: rischia grosso la madre che istiga contro il padre separato il proprio figlio

mercoledì, febbraio 8th, 2012
Donne separate, pensate che il fatto di essere affidatarie di un figlio minore possa permettervi di impedire gli incontri del bambino col proprio padre, sol perché avete istigato il minore contro l’altro genitore? Assolutamente no e se lo fate rischiate molto grosso, soprattutto da quando una Sentenza della Corte di Cassazione vi da abbondantemente torto. (altro…)

Ipoteca: e se ve l’appiccicano ingiustamente, chi paga?

sabato, febbraio 12th, 2011
  Molto spesso ne parlano i giornali, ma sempre di più ne patiscono le conseguenze i semplici cittadini nel silenzio della loro rabbia soffocata, quando si accorgono, spesso del tutto in modo casuale, che un Ente pubblico impositore tramite una Società di riscossione come può essere Equitalia, ma ovviamente non è la sola,  ha gravato un immobile di loro proprietà di un’ipoteca giudiziale e, a quel punto, null’altro resta da fare che attivarsi per cancellarla. Ma se l’Ente di riscossione ha sbagliato e vi ha appiccicato ugualmente un’ipoteca che non vi era dovuta, chi paga? (altro…)