Crea sito

Posts Tagged ‘islam’

Macellai islamici: barbarie e atroci sofferenze per gli animali nella festa del Sacrificio

giovedì, settembre 15th, 2016

_festa_islamica_sacrificio

 

Di fronte alla mattanza di animali macellati, anzi, trucidati in pubblico mediante sgozzamento in ossequio ad una tradizione islamica nel “giorno del sacrificio”, viene da fare una constatazione amara, inquietante e tragica al contempo. Se autorità locali, a partire dal sindaco di Palermo, Leoluca Orlando del PD, che ha persino assistito al rito mettendo a disposizione appositi spazi al Foro Italico in città, così come fatto a Bari dove  è stato addirittura allestito lo stadio comunale e che ha visto la partecipazione del direttore della Caritas diocesana, don Vito Piccinonna, insieme al parroco della Cattedrale di Bari, don Franco Lanzolla. il tutto patrocinato dall’Assessorato dello Sport del capoluogo pugliese con la partecipazione del sindaco del capoluogo, Antonio De Caro (PD), già noto per il selfie scattatosi col terrorista poi arrestato che aveva in animo diversi attentati in Italia e col quale marciava scalzo a favore dei migranti, ciò che coglie immediatamente è la seguente riflessione: dove sono finiti i nostri valori, gli sforzi fatti per cercare di attuare leggi a tutela degli animali limitandone la sofferenza durante la macellazione?

(altro…)

Islamici: ecco come vogliono ammazzare i “porci” occidentali, avvelenandoci!

lunedì, agosto 29th, 2016

 

ForeignFightersUK

Si fa sempre un gran parlare dell’Islam e della follia criminale Jihadista e anche se in molti cercano sempre più disperatamente di demarcare il confine fra un Islam moderato ed un Islam criminale e giocando sempre su questa falsa discriminazione, accogliamo senza freni migliaia di islamici con la scusa che scappano da guerre terribili e sopratutto ascoltiamo come idioti  i sermoni di quegli Imam che tentano falsamente di spiegarci che integrare gli islamici nell’Occidente è necessario come è necessario mischiare due culture tanto distanti fra di loro per il bene di tutti. Poi scopriamo cosa emerge dalle intercettazioni dei nostri apparati di sicurezza e inorridiamo ben consci come il pericolo di una falsa integrazione esiste eccome se nelle menti di chi vuole indurci ad accogliere tutti esistono anche gesti criminali come il volerci avvelenare pur di annientare i “porci” dell’Occidente che saremmo noi.

(altro…)

Roma è già musulmana: questo è il vero islam, in due video l’amarissima e pericolosissima realtà

martedì, giugno 21st, 2016

musulmani

 

Non vi piace l’islam? Forse converrebbe che ve lo faceste piacere molto presto, perché, che vi piaccia o no, è l’Islam che conquisterà voi, così come l’Islam ha conquistato Roma, a detta degli stessi musulmani che predicano nella più grande moschea della capitale e il cui compito principale è quello di creare sempre più proseliti, anche fra gli italiani. Questo è l’Islam che per ammissione dei loro seguaci, gli stessi che gridano felicemente di aver conquistato Roma, non esiste in forme diverse se non nell’unica possibile. L’islam è sottomissione, non esiste Islam moderato! L’Italia “è stata conquistata, perché abbiamo una grande moschea, perché possiamo predicare liberamente la nostra fede”. Queste le altre frasi che questi islamici delirano continuamente, tutto senza il controllo di nessuna Autorità italiana che cerchi di capire cosa porterà questo Islam radicato e a quali rischi eventuali ci esporrà. I video e l’inchiesta del Giornale che l’ha condotta ci fanno comprendere molto bene a che punto è arrivato l’Islam in Italia e cosa voglia dire nella pratica la parola sottomissione a cui tutti dovremo prima o poi sottostare, che ci piaccia o meno! Una nota a margine. I video sono stati realizzati da questa comunità denominata Tabligh Eddawa, quelli che osannano il fatto di aver conquistato Roma. Secondo la Polizia tali comunità operano come la mafia ed è la stessa Polizia ad avvertire: Agiscono come le ndrine calabresi”. Uno degli scopi da loro perseguito è quello di indurre gli adepti psicologicamente più fragili e suggestionabili al salto di qualità. Cioè arruolarsi per la Guerra Santa.

(altro…)