Crea sito

Archive for the ‘Leggi e Sentenze’ Category

Tamponamento in curva: di chi è la responsabilità?

venerdì, agosto 19th, 2016
Tamponamento Sarà capitato almeno una volta nella vita a tutti gli automobilisti di entrare in curva e trovarsi di fronte una o più auto ferme che intralciano la strada per motivi diversi. Nella malagurata ipotesi che la velocità tenuta era alta al punto da non poter scongiurare l’impatto , cominciano i guai, che spesso non si limitano ai soli danni materiali. Ma ci si domanda, in caso di incidente avvenuto in queste circostanze, di chi è la responsabilità? Bel dilemma, di primo acchito verrebbe da dire che trovarsi la strada sbarrata in curva quando la visibilità è celata dalla curva stessa al punto da non poter scongiurare l’impatto libera la responsabilità dell’investitore per i danni che ne conseguono, addirittura, verrebbe da pensare, che chi tampona un’auto dietro una curva dovrebbe essere risarcito, ma sarà davvero così? A giudicare da quanto accaduto ad un automobilista umbro che appena imboccata una curva si è trovato di fronte la scena di un tamponamento con auto che ostruivano la carreggiata che non è riuscito a schivare tamponandole in successione, sembrerebbe che il criterio del chi tampona paga, almeno in questo caso non dovrebbe valere, stante anche il fatto che l’automobilista a sua discolpa ha sostenuto che non v’erano segnalazioni di incidenti in corso. Oltretutto il tamponamento che ne è derivato ha causato all’ investitore un danno per la propria auto di quasi 30 mila euro. Ma saranno davvero andate così le cose? Assolutamente no! (altro…)

Soccorso d’urgenza di animali: si possono usare sirene e clacson?

mercoledì, agosto 17th, 2016

ambulanza veterinaria 2ambulanza veterinaria

Che i nostri amici a quattro zampe, cani e gatti in primis, siano parte integrante delle nostre famiglie è un fatto quanto mai acclarato e stando così le cose ci si domanda, se uno di questi nostri amici si infortuna o si ammala e necessita di un soccorso immediato, potrà godere della stessa attenzione nel trasporto cui gode l'umano? In una parola, potremo soccorrere il nostro cane o gatto che sia, ovvero qualunque nostro animale domestico, facendoci largo nel traffico anche con l'utilizzo di sirene e di clacson? D'istinto risponderemmo sicuramente si, ma la Legge, in questo caso, sarebbe o no dalla nostra parte? (altro…)

Assicurazione auto: ecco perchè non sarà possibile multare i trasgressori

giovedì, giugno 30th, 2016

assicurazione auto contrassegno

Forse qualcuno riteneva che con il nuovo sistema che prevede la mancata esposizione del contrassegno assicurativo, finito ormai in soffitta, bastava il passaggio davanti ad un Autovelox o Tutor per smascherare il trasgressore. Ed invece così non è perché recependo una nota del Ministero dei Trasporti la n. 3311/2016 non è possibile rilevare l'infrazione per due ragioni di motivi che chiariamo. (altro…)

Casa: ecco le tasse che realmente andremo a pagare

martedì, ottobre 22nd, 2013
casa5 C'è qualcosa che proprio non torna nelle parole del premier Enrico Letta. Il continuo ripetere che la legge di Stabilità non aumenta le tasse, anzi le ritocca al tibasso sta assumendo i contorni della farsa. Perché, conti alla mano, appare sempre più ovvio che quella che sta per piombare addosso agli italiani è una vera e propria stangata, in certi casi ben peggiore da quella messa a segno dall'ex preisdente del Consiglio Mario Monti. (altro…)

Partita di calcetto: se si subisce un infortunio di chi è la responsabilità?

martedì, ottobre 15th, 2013

Calcetto

L'infortunio per la partitella con gli amici del fine settimana sarà più tutelato dopo la sentenza della Corte di Cassazione di due giorni fa. Di certo spiega Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, dovranno prestare più attenzione il gestore o il proprietario del campo di calcio, i quali sono da ritenersi responsabili del danno subito dal giocatore se non provano l’inesistenza del nesso tra causa ed evento, anche perché solo il caso fortuito può esentare da ogni responsabilità il custode.

(altro…)

Cellulare: ecco quando la multa per guida col cellulare in mano non… vale!

mercoledì, giugno 27th, 2012
  Essere multati sulla base della descrizione fatta dagli agenti di Polizia che sostengono di aver visto sfrecciare in strada un signore con gli occhiali, calvo e alla guida di un’auto mentre era intento a parlare al cellulare, è ingiusto e pretestuoso, ne deriva che in tale circostanza la multa dovrà essere considerata nulla! (altro…)

Comune: il pedone o l’automobilista caduti dentro una buca piena d’acqua piovana, vanno sempre risarciti

giovedì, maggio 10th, 2012
Le elezioni amministrative si sono concluse, ma fra i tanti proclami degli aspiranti a qualche carica pubblica cittadina, non saranno mancate quelle promesse fatte dagli aspiranti amministratori, volte a coprire le buche stradali e rendere sicura la circolazione veicolare e pedonale. Ma i signori politici eletti, manterranno gli impegni? Conviene loro farlo, perché in assenza di provvedimenti stavolta rischiano davvero grosso! (altro…)

Sostanze stupefacenti: non è possibile accertarle con la saliva del guidatore fermato

giovedì, maggio 10th, 2012
  A nessuno fa piacere sapere che qualcuno guida un automezzo sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Ma non è neanche possibile invocare rigori eccessivi se non si è in grado di accertare la violazione e, dunque, non ha alcun valore il prelievo della saliva del sospettato guidatore in preda ai fumi della droga, perché tale procedura non è stata ancora approvata dal competente Ministero. (altro…)

Pensione di invalidità: attenzione, la casa non fa reddito

sabato, aprile 7th, 2012
  Fino adesso si era fatta confusione riguardo la possibilità di ottenere la pensione d’invalidità, ritenendo che uno dei motivi ostativi per tale ottenimento potesse essere rappresentato dalla casa di proprietà. (altro…)

Auto usate: importante Sentenza della Cassazione quando l’auto ha subito un incidente

lunedì, febbraio 6th, 2012
Stiano adesso attenti i venditori di auto usate, un'importante Sentenza della Corte di Cassazione è pronta a colpirli.... (altro…)

Assegno rubato: paga Bancoposta

giovedì, novembre 17th, 2011
Bancoposta ha eseguito l'ordine di pagamento di un assegno nonostante questo fosse stato sottoscritto da una persona che non era titolare del conto corrente. Ora deve risarcire il titolare. Confconsumatori di Roma segnala una vittoria a tutela di un consumatore che aveva subito il furto di un assegno. (altro…)

Bagaglio smarrito: adesso chi sbaglia paga

venerdì, settembre 2nd, 2011
Potrebbero da adesso in poi destare la massima attenzione gli addetti ai bagagli dei passeggeri che utilizzano per i loro spostamenti gli aerei, da quando una recente sentenza del Giudice di Pace ha condannato una Compagnia aerea al risarcimento di mille euro per bagaglio smarrito. (altro…)

Facebook: finire in galera a causa del noto social network

martedì, agosto 23rd, 2011
Incorre nel reato di peculato (art. 314 c.p.), il pubblico ufficiale o l’incaricato di un pubblico servizio, che, avendo per ragione del suo ufficio o servizio il possesso o comunque la disponibilita’ di denaro o di altra cosa mobile altrui, se ne appropria ed e’ punito con la reclusione da tre a dieci anni. Perchè parliamo di questo reato? perchè è l'accusa che ricadrebbe su cinque dipendenti pubblici scoperti in Internet a chattare, alcuni, a collegarsi su Facebook altri, a scaricare materiale pornografico altri ancora. (altro…)

Corte di Cassazione: attenti…. con queste infrazioni stradali si va…. in galera!

sabato, agosto 20th, 2011
  Occhio a certe infrazioni che magari ci sembrano di poco conto quando siamo al volante.... possono costarci care, persino il carcere in qualche caso.

 

(altro…)

Corte di Cassazione: inasprimento delle pene per la pirateria stradale

lunedì, marzo 21st, 2011
Finalmente si sveglia dal letargo la giustizia e prende in esame uno dei reati più odiosi che si possono commettere come sono quelli della pirateria sulla strada. Ciò da quando la Corte di Cassazione si è espressa in tal senso. (altro…)