Crea sito

Vacanze sulla neve? Attenzione agli infortuni, potrebbero costare molto cari!

soccorso-alpino-elicottero-neve   Si avvicinano le vacanze sulla neve, ma complice una stagione favorevole, in molte parti non sono pochi gli sciatori o gli alpinisti che si cimentano in imprese sulle piste già innevate. Ma insieme alla gioia di una giornata tipicamente invernale accompagnata dalle tante evoluzioni di sciatori dilettanti e non, non mancano purtroppo gli incidenti che oltre a rappresentare un serio pericolo per la nostra salute spesso si possono risolvere anche in un salasso per le nostre finanze. Se infatti siamo all’estero a trascorrere la nostra settimana bianca e su una pista innevata abbiamo un incidente che richieda il soccorso in elicottero, potremmo essere salassati da un conto non indifferente, come accaduto ad una altoatesina che era andata a sciare nel Tirolo. Avendo infatti subito un incidente che ha richiesto l’invio sul posto di un elicottero di soccorso, ha ricevuto a casa una fattura di ben 2.500 euro. Il Centro Europeo Consumatori di Bolzano spiega che “La famiglia non se lo aspettava visto che la figlia aveva con sé la Tessera europea di assicurazione malattia (TEAM); se l’incidente fosse avvenuto sulle piste di casa propria avrebbe dovuto pagare solo una piccola parte delle spese attraverso il ticket. Solo ora la famiglia si rende conto – a discapito del proprio portafogli – che la TEAM dà sì diritto alle cure medicalmente necessarie in una struttura pubblica durante il soggiorno all’estero, ma alle stesse condizioni dei cittadini dello Stato nel quale ci si trova e non appunto alle condizioni vigenti nel proprio Paese di residenza”. Giuliano Help Consumatori
Be Sociable, Share!

Tags: ,