Crea sito

Nutella: e se non la facessero più?

Ci sono prodotti mitici che siamo abituati a conoscere da sempre e che sempre, o quasi, resisteranno al tempo. Un esempio? La Nutella. Chi si sognerebbe di chiamare la pasta di cioccolato e nocciole in altro modo se non…. Nutella? Ed è proprio la Nutella la capostipite di quei prodotti che siamo abituati a conoscere da bambini, che abbiamo dato, o daremo ai nostri figli e poi ai nostri nipoti e così via. Ma la lista di questi prodotti “inossidabili” al tempo continua, chi ad esempio non riconosce, nell’ambito dei gelati, uno di quei prodotti che ci faceva letteralmente impazzire da piccoli e che ancora oggi guardiamo con tenerezza e proponiamo ai più giovani. Stiamo parlando dell’inimitabile “Coppa del Nonno”. E che dire, guardando ad un altro ambito, del profumo Chanel numero 5, in auge mezzo secolo fa e ancora oggi ambito da molte donne. Risultato, ci sono prodotti che fanno la storia e resistono indenni alla sfida del tempo. A questo risultato ci sono giunti, in forma scientifica, 120 esperti scelti fra sociologi, filosofi e studiosi di marketing - come ha fatto l'agenzia Found! – elaborando la categoria degli "intergenerational products": ci sono alcuni brand che hanno attraversato il tempo diventando mito e hanno abbattuto il conflitto intergenerazionale. Sono prodotti che "non cambiano, hanno una lunga tradizione alle spalle e un'identità chiara e riconoscibile". Anche noi, se solo facciamo uno sforzo mnemonico giungiamo allo stesso risultato, basta concentrarsi e scoprire che anche noi, nei prodotti mitici che ci hanno accompagnato nel corso della vita ritroviamo, come accade agli esperti, la Nutella, seguita dalla Coppa del Nonno e dall'Aranciata Sanpellegrino. Al quarto posto ci sono i Ray Ban Aviator, al quinto Sanbitter, al sesto Campari. La Coca Cola è settima in flessione, seguita dalla pasta Barilla e dal Caffè Borghetti. Chanel n. 5 si piazza al decimo posto, Plasmon al 15°. Sono prodotti, spiegano gli esperti, con un'identità riconoscibile e chiara che in genere si conserva nel tempo. Per 7 esperti su 10, riescono a creare una comunità. Diventano mito perché influenzano gli stili di vita e si fanno portatori di valori condivisi. Ma possono anche perdere queste loro caratteristiche, come sta avvenendo per la Coca Cola. L'appeal mitico si perde quando tali prodotti si modificano (nel packaging o nella ricetta), si sviluppano e dunque perdono riconoscibilità, o quando cambia il messaggio di fondo che li hanno accompagnati. "Ecco perché - spiega la ricerca - a 'smitizzarsi', secondo gli esperti, sono stati prodotti cult del calibro di Coca Cola e Brooklyn". Fonte: Help Consumatori
Be Sociable, Share!

Tags: ,