Crea sito

Razzisti mai: piuttosto ci facciamo stuprare le nostre donne! La verità in questo video

clandestini in hotel

 

Circola un video su Internet di un extracomunitario africano che si autoriprende e ridendo e scherzando di fatto sintetizza tutto quanto sta avvenendo in Italia nell’ultimo periodo. Decine e decine di sbarchi alla settimana da parte di quelli che certi buonisti si ostinano a definire profughi che scappano dalle guerre ma che poi nei fatti si rivelano in altissima percentuale solo clandestini che non avrebbero nessun titolo né per venire da noi, né tanto meno per dissanguare le nostre già misere casse pubbliche. La cosa bizzarra del video è che l’africano non solo si prende beffa di noi, alludendo chiaramente alla nostra ormai nota idiozia, ma rivela una grande verità, fra un ah ah ah e un altro, di fatto stigmatizza bene come gli italiani e gli europei in generale, siamo troppo stupidi e deboli per rimandarli indietro e che preferiamo far stuprare le nostre donne, le nostre figlie dice lui, pur di non dar adito alla sola idea di poter essere considerati razzisti. Guardate il fastidioso video.

Il video continua con un invito che l’africano rivolge ai suoi connazionali a sbarcare sulle nostre coste dove a tutti verrà dato alloggio, cibo, assistenza sanitaria e quant’altro, insomma, conclude il baldo profugo che è difficile peraltro collocarlo all’interno di una guerra dalla quale scappa, almeno stando al suo stato di salute, “… stiamo distruggendo la loro discendenza e ci stiamo prendendo la loro terra e e ci pagano anche per farlo. HA HA HA!”.

Immaginiamo adesso la levata di scudi da parte dei buonisti ad oltranza o da parte di una certa stampa filo governativa. Video falso, video fake, visto che amiamo tutti i termini inglesi, video messo in piedi da razzisti, leghisti, fascisti e chi più ne ha più ne metta. Chissà… Ma la sostanza è un’altra, che vero o falso che sia il video, vero o falso che sia questo personaggio, la verità è per lo meno in ciò che dice. Non è forse vero che questi soggetti non scappano da nessuna guerra? Non è forse vero che sbarcano a migliaia, proprio oggi ne sono sbarcati a Corigliano Calabro (CS) 837 e, come sappiamo, è l’ ennessimo sbarco non solo sulle coste calabresi, ma in tutt’Italia ed infine, non è forse vero che una parte cospicua di migranti è dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti rappresentando la manovalanza per le mafie locali?

Non è vero che in larga maggioranza questi extracomunitari sono dediti all’alcol con le conseguenti e continue risse che ne conseguono? Non è vero che li si vede nullafacenti vagare per le città? Non è vero che molti di loro si sono macchiati di crimini gravissimi, come gli stupri e gli omicidi e la Magistratura italiana ha nei loro confronti occhi di riguardo? Non è forse vero che c’è chi da clandestino ha assalito i Carabinieri, armato di coltello e ferendo almeno un militare ha ottenuto dal Magistrato di turno come pena soltanto l’obbligo di dimora? Ascoltate sto soggetto e se conoscete l’inglese capirete bene ciò che dice, se non conoscete l’inglese fatevelo tradurre e quando il video sarà completato, le persone di buonsenso e non interessate da interessi economici che stanno dietro a questi sbarchi, avranno difficoltà a restare del tutto calmi e obiettivi rispetto ad un fenomeno che sta distruggendoci, inesorabilmente, giorno, dopo giorno.

Giuliano

contatore

Be Sociable, Share!

Tags: , , ,

One Comment