Crea sito

Posts Tagged ‘auto blu’

Campania: sanzione a vigilessa che chiede perchè Ciriaco De Mita mantiene ancora la scorta

martedì, settembre 4th, 2012
  Siamo in democrazia e ognuno di noi può esprimere liberamente il proprio pensiero, lo recita anche la Costituzione…. Eppure ci sarà chi non la pensa proprio così, la penserà molto diversamente una vigilessa di Pratola Serra in provincia di Avellino che s’è vista comminare un procedimento disciplinare di tutto rispetto, per aver sollevato un problema che per certi versi parrebbe ovvio ma che tale a quanto pare non è. Il tutore dell’Ordine locale aveva infatti  chiesto su Repubblica, il motivo per cui a Ciriaco De Mita si mantiene la scorta, dopo avere impedito all’onorevole a bordo di un’auto blu di parcheggiare nei pressi della Sagra della Polpetta….. (altro…)

Governo Monti: ecco come si buttano dalla finestra quattro miliardi di euro e… “io pago”!

giovedì, aprile 26th, 2012
  Pensiamo per un attimo a ciò che sta accadendo in Italia a causa della crisi economica da una parte e della scellerata politica dell’attuale classe dirigente e di quella che l’ha preceduta. Sorvolando su tutto il resto, pensiamo che, a causa della crisi, in media un italiano al giorno si suicida per disperazione. Ma ciò non basta, ci vengono richiesti sempre ulteriori sacrifici, oltretutto, senza alcun beneficio per la Nazione. Ma ecco l’ennesima porcata da parte del Governo Monti. (altro…)

Beppe Grillo: contro il marciume della politica, è rimasto l’unico a dire il vero, parola di un anti-Grillo

giovedì, aprile 19th, 2012
Chiamiamolo fazioso, populista, opportunista, siamo grandi e vaccinati per capire che nessuno fa niente per niente ed in effetti anche lui, cerca il proprio tornaconto e dunque, chiamiamolo pure egoista, ma comunque lo si chiami, torna in auge e mai come adesso. .... Stiamo parlando di Beppe Grillo, il politico e l’antipolitico insieme, due facce della stessa medaglia col grosso merito di aver svegliato le coscienze degli italiani. L’ha fatto in tempi non sospetti, quando sembrava che alla fine nel nostro Paese tanto male non si stava, lo sta facendo adesso che siamo alla rovina e che sempre di più discenderemo quella china pericolosissima dalla quale non riusciremo più a venire fuori. (altro…)