Crea sito

Posts Tagged ‘trenitalia’

Trenitalia: Frecciarossa al Nord, “feccianera” al Sud!

lunedì, agosto 19th, 2013

In cabina sul Frecciarossa a 300 orari  video

frecciarossauser_39_tav_frecciarossa_interno

“Mentre Trenitalia mette in mostra a Piazza del Popolo il nuovo Freccia Rossa 1000, vantando l’utilizzo delle tecnologie più innovative e all’avanguardia, le tratte del Sud rimangono abbandonate a loro stesse, in preda ai disagi e disservizi di sempre”.

(altro…)

Wifi: quello sui treni è dannoso

giovedì, ottobre 11th, 2012

 

Wi-fi sul treno? Sì ma a che costo per la salute? Secondo il Codacons, che ha presentato un esposto alle Procure della Repubblica di Roma, Milano, Torino, Bologna e Firenze, ai Ministeri dell’Ambiente e della Salute e all’Arpa, l’esposizione alle onde magnetiche ed elettromagnetiche nei treni Trenitalia e Ntv supera complessivamente i limiti fissati dalla legge, e rappresenta pertanto un potenziale pericolo per la salute dei passeggeri.

(altro…)

Trenitalia: pubblicità ingannevole

martedì, settembre 25th, 2012

 

L’Antitrust dà ragione ad Altroconsumo: la pubblicità di Trenitalia “Viaggia in Italia a 9 euro!” è ingannevole. Per questo l’Autorità garante per la concorrenza e il mercato (Agcm) ha accettato, rendendoli vincolanti, gli impegni assunti da Trenitalia, tra questi: aumentare in maniera significativa il numero di biglietti a prezzi particolarmente scontati (oltre quelli a 9 euro, anche quelli a 19 euro, 29 euro, ecc.) e riorganizzazione e revisione dei contenuti i presenti sul sito dell’azienda per rendere più accessibili ai clienti le informazioni sulle modalità di fruizione dei servizi offerti.

(altro…)

Trenitalia: trattenete il vomito, turatevi il naso, benvenuti nei “cessi” di Trenitalia, ecco i video

mercoledì, aprile 18th, 2012

Ecco un’altra vergogna tutta italiana, Trenitalia e le sue toilette, per usare un eufemismo, dove entrarvi è un’impresa titanica, sporchi, lerci, nauseabondi come si presentano ai più, dove al cliente di turno serve coraggio, forza nel trattenere il vomito e turarsi le narici. Trenitalia e il suo amministratore delegato non se ne vergogna, noi si, di essere italiani e di beneficiare, per modo di dire, di tali servizi. Abbiamo ospitato una presa di posizione delle Associazioni dei Consumatori contro Trenitalia in un articolo redatto da Help Consumatori e due video realizzati da due lettori e postati su You tube. Se avete coraggio guardateli. Per intanto…. benvenuti nei cessi di Trenitalia!

 

(altro…)

Trenitalia: che c’azzecca con la Grecia

giovedì, marzo 22nd, 2012

Ma che c’azzeccherà Trenitalia con la Grecia, ovvero, perché un viaggiatore di Trenitalia dovrebbe essere risarcito dalla stessa in vista del viaggio che lo stesso passeggero doveva compiere per andare in Grecia?

(altro…)

Trenitalia: si ricercano urgentemente lavavetri per stazioni del Sud Italia

venerdì, marzo 16th, 2012

Forse non sarà un posto ambito dai più, ma in clima di recessione, quale di fatto è quello che stiamo vivendo anche la mansione di lavavetri, soprattutto se assunti da Trenitalia, potrebbe essere in qualche modo gradita, ben sapendo che dalla loro professionalità può dipendere il buon andamento della rete ferroviaria italiana.

(altro…)

Trenitalia: biglietti on line che lievitano da un giorno all’altro

venerdì, settembre 16th, 2011

Tariffe online che oscillano, senza motivo, da un giorno all’altro. Codici, accogliendo la lamentela di un consumatore, denuncia la scorrettezza della condotta commerciale di Trenitalia, e fa una segnalazione al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e all’Antitrust.

(altro…)

Frecciarossa: se sei obeso stai a casa!

venerdì, maggio 13th, 2011

Si chiama Frecciarossa ed in effetti va come una saetta e, dunque, fra le altre qualità di questo treno superveloce deve esserci la snellezza, la dinamicità, insomma, come si può paragonare un treno che schizza come, appunto una freccia, con un pachiderma, al punto che i progettisti del Frecciarossa di Trenitalia, spinti dalla silhouette del convoglio si son dimenticati di prevedere che non tutti i passeggeri sono così flessuosi, slanciati e magri come l’idea che del treno si è voluta dare. Risultato, se sei obeso, il Frecciarossa non fa per te.

(altro…)